TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SU UN CORSO ELEARNING

di Francesca Laureri

come nasce corso elearning_web

Ci sono varie ragioni per cui decidere di investire nella formazione online. Quest’anno, poi, moltissime aziende italiane si sono convertite al digital: si parla addirittura del 75%. Quindi, se anche tu stai pensando che quella potrebbe essere la direzione giusta da seguire per la tua azienda ma ti stai chiedendo che tipo di lavoro comporta, te lo raccontiamo noi.

Facciamo due chiacchiere

Intanto, formazione frontale e digitale sono diverse. Cambiano l’approccio, il linguaggio e il contatto umano, inevitabilmente. Spesso si opta per una soluzione blended, che permette di affiancare questi due tipi di formazione e trarre il meglio da entrambi. Un colpo al cerchio, un colpo alla botte, per dirla in modo spicciolo.

Si parla di formazione sincrona in caso di webinar in diretta, ad esempio. Oppure di formazione asincrona, se si decide di proporre un corso interattivo che ogni utente può seguire quando vuole e con il device che preferisce. Questi ultimi sono i nostri cavalli di battaglia e proprio di questi vogliamo parlarti.

Tutto parte da una chiacchierata con le nostre responsabili commerciali con cui condividerai necessità e dubbi. Ti metteranno a tuo agio, ti ascolteranno e ti faranno molte domande. Alla fine di questo scambio sarà chiaro sia a te che a noi quale tipo di corso realizzare.

Le idee chiare come prima cosa

Mettiamo che il tema sia un aggiornamento del regolamento interno. Qualcosa di noioso e poco appetibile ma obbligatorio per tutti i dipendenti dell’azienda.  Insieme a Valentina e Sara, le nostre consulenti commerciali, avrai valutato quali sono le tematiche principali di questo percorso e qual è il modo migliore perché gli utenti rimangano attenti, motivati e che imparino tutto il necessario. Avrete stabilito una durata indicativa e se prevedere un percorso formativo parlato, oppure dove far prevalere le interazioni.

A questo punto entrano in gioco i nostri instructional designer, cioè chi progetterà e realizzerà il tuo corso. Dovrai condividere con loro il materiale che hai a disposizione: presentazioni powerpoint, testi, video, esempi o vecchi contenuti. Noi partiremo da lì.

Ti coinvolgeremo ad ogni passaggio

A seconda del tipo di corso che hai scelto, rielaboreremo il materiale che ci hai inviato e scriveremo un testo (che caratteristiche deve avere un testo per i corsi elearning? Te lo raccontiamo qui) con il tono di voce appropriato e che includa già le interazioni. Creeremo uno storyboard che racconti come si svilupperà il corso e lo condivideremo con te, così come il testo, in modo che anche per te risulti tutto chiaro e che sia in linea con ciò che vuoi ottenere. Una volta che avrai approvato il materiale, procederemo con la realizzazione vera e propria.

A seconda della lunghezza del corso e della tipologia, i tempi cambiano, ma resteremo sempre in contatto e ti aggiorneremo durante le varie fasi di realizzazione del progetto. Ti faremo scegliere la voce di chi narrerà il percorso formativo, sia che accompagni l’utente dall’inizio alla fine, sia che si tratti di brevi incursioni animate se, ad esempio, hai scelto di inserire dei cartoon per semplificare argomenti più complessi (noi lo consigliamo sempre!).

Un corso… perfetto!

Quando avremo finito di realizzare il tuo corso elearning lo testeremo e stresseremo internamente e poi passeremo la palla a te: potrai provarlo e assicurarti anche tu che funzioni tutto alla perfezione. Se scoverai degli errori noi li correggeremo nel minor tempo possibile così da consegnarti un prodotto finito e perfetto.

Alla fine, ti daremo il corso in formato SCORM, cioè un contenuto tracciabile in modo che tu possa accedere alle informazioni che ti servono sugli utenti: il corso era obbligatorio, lo hanno seguito tutti quanti? In quanto tempo? Quali sono stati i principali ostacoli? Insomma, la tracciabilità ti permetterà di avere accesso a quei dati attraverso i quali capirai se la formazione è stata efficace e completa.

Perché ti abbiamo raccontato tutto questo? Perché realizzare un corso elearning è coinvolgente. Conoscevi già questi passaggi?